Home > Publications > Il mio bambino non mi mangia

Consigli per prevenire e risolvere il problema

Autore: Carlos González

Editore: Bonomi Editore

La madre si prepara a dare da mangiare a suo figlio mentre lo distrae con un giocattolo. Lei prende un cucchiaio e lui, subito, predispone il suo piano strategico contro l’eccesso di cibo: la prima linea di difesa consiste nel chiudere la bocca e girare la testa. La madre preoccupata insiste con il cucchiaio. Il bambino si ritira allora nella seconda trincea: apre la bocca e lascia che gli mettano qualsiasi cosa, però non la inghiotte. I liquidi e i passati gocciolano spettacolarmente attraverso la fessura della sua bocca e la carne si trasforma in un’immensa palla.Questa situazione, più caratteristica di un campo di battaglia che di un’attività quotidiana, illustra con umorismo la tesi centrale di questo libro: l’inappetenza è un problema di equilibrio tra quello che un bambino mangia e quello che sua madre si aspetta che mangi. Mai obbligarlo. Non promettere regali, non dare stimolanti dell’appetito, né castighi. Il bambino conosce molto bene ciò di cui ha bisogno.

Il pediatra Carlos González, responsabile della rubrica sull’allattamento materno della rivista Ser Padres, sdrammatizza il problema e, indicando regole chiare di comportamento, tranquillizza quelle madri che vivono il momento dell’allattamento e dello svezzamento come una questione personale, con angustia e sensi di colpa.

Le mamme impareranno a riconoscere:

– l’importanza dell’allattamento al seno;

– quello che non bisogna fare all’ora dei pasti;

– i luoghi comuni e i falsi miti legati allo svezzamento…

e soprattutto a rispettare le preferenze e le necessità del loro bambino.

Con prefazione de La Leche League (Lega per l’Allattamento Materno)

[Fonte: www.ilgiardinodeilibri.it]